Seminario di Philipp Bayer – luglio 2016

 Philipp Bayer & Fabio Di Lauro
Philipp Bayer & Fabio Di Lauro

Buongiorno cari amici,

dal giorno 8 al giorno 10 luglio 2016 si è tenuto il secondo seminario di Philipp Bayer a Como: un’esperienza intrisa di conoscenza, esperienza e di un ving tsun ad altissimo livello.

Il pensiero di tutti gli studenti di Como corre, con immensa gratitudine, alla volontà di Philipp di spiegare e far comprendere al meglio la propria conoscenza, come uso, senza segreti e misticismi.

Un abbraccio a tutti gli amici che si sono uniti a noi dalle più disparate regioni dello stivale, dalla Germania, Spagna, Francia e Svizzera: è stato un autentico piacere allenarci con voi e speriamo di vedervi nuovamente presto presso la nostra casa che, ci teniamo a ricordarlo, è la vostra casa.

Fraternamente,

Fabio Di Lauro

Wong Shun Leung and self-defence

“Self-defense is only an illusion, a dark cloak beneath which lurks a razor-sharp dagger waiting to be plunged into the first unwary victim.”
Whoever declares that any weapon manufactured today, whether it be a nuclear missile or a .44 magnum, is created for self-defense should look a little more closely at his own image in the mirror. Either he is a liar or is deceiving himself.

“Wing Chun Kung Fu is a very sophisticated weapon; nothing else. It is a science of combat, the intent of which is the total incapacitation of an opponent. It is straightforward, efficient and deadly.
If you’re looking to learn self-defence, don’t study wing chun. It would be better for you to master the art of invisibility.”

— Wong Shun Leung